OscarAccorsi Italy multimedia artist

OSCARACCORSI

about

Ho pensato spesso a quanto la mia figura di artista fosse anomala: metà compositore e metà scultore, dall’aria alla materia pesante. Forse il mio vero lavoro è proprio quello che sta  in mezzo, in quell’ampio spazio che nelle vecchie classificazioni accademiche si chiamerebbe  “analogia” , figura retorica ben definita nei suoi termini operativi, ma amplissima nelle sue potenzialità. Questo apparteneva già all’italiano Fausto Melotti, scultore e compositore anch’esso. Ciò che conforta e inorgoglisce è sapere che questa rara figura di artista ha un modello che viene molto di lontano, il mitico demiurgo della musica, il fabbro Tubulcain.

I have often thought that I am perhaps an unusual kind of artist: half composer and half sculptor, from the air to heavy material. Maybe my real job is to stay in the middle, to occupy that space which old academic classifications would call “analogy”, a figure of speech that is well defined in operational terms but so full of potential.

This applied to the Italian artist Fausto Melotti, also a sculptor and composer. A source of comfort and pride is the thought that this unusual kind of artist has a role model that comes from afar, the mythical demiurge of music, the smith Tubulcain.